Home » Maxillaria Variabilis (gialla)

Maxillaria Variabilis (gialla)

da Micaela


Fornitore:
Karge Orchideen
Presa il: 
16/04/16 mostra MPC
Rinvaso: 
non effettuato, ma spostata in vaso più grande
Substrato: 
bark e sfagno
Coltivazione in pillole: 
Temperature: 10/30 molto tollerante
Umidità: 60/70%
Riposo: no, ma ridurre bagnature in inverno
Luce: 10/20000 lux

Maxillaria Variabilis (gialla)
Maxillaria Variabilis (gialla)
Il genere Maxillaria comprende circa 700 specie diffuse nel centro America, dal Messico al nord dell’Argentina.
Sono quasi tutte specie epifite e vivono tra i 400 e i 2.500 metri di altitudine.
Le Maxillaria prediligono temperature medio-fresche con buon movimento d’aria.
Generalmente possiedono pseudobulbi con una sola foglia.
I fiori si presentano singoli o in piccoli gruppi al piede delle nuove vegetazioni e sono quasi tutte profumate.
Le Maxillaria vanno regolarmente bagnate per tutto il periodo annuale senza fornire loro il riposo invernale, anche se le bagnature saranno più frequenti in estate rispetto al periodo invernale.


Le Maxillaria vanno tenute con una esposizione alla luce media, evitando la luce diretta del sole, anche se possono essere esposte qualche ora alla luce diretta del sole nel periodo invernale.

Vengono normalmente messe a dimora nei vasi di plastica con bark grosso sul fondo e miscelando il resto con sfagno per mantenere il più a lungo possibile l’umidità.
Si consiglia di utilizzare vasi un poco più grandi del dovuto perché alcune specie di Maxillaria sono poco tolleranti al rinvaso.

La M. Variabilis è originaria del centroamerica si trova in boschi umidi a 500/2000 mt slm.
Data la vasta area d’origine si adatta a temperature da serra intermedia sia fredda che calda, con buona umidità.
Esiste sia col fiore giallo che rosso.
Coltivandola ho notato che nonostante sia dotata di pseudobulbi, ami essere bagnata spesso, o questi tendono a raggrinzire, ho addirittura coperto le nuove radici con un leggero strato di sfagno, e sembra gradire.

Note di coltivazione:

  • al 12/05/16 posta all’esterno
  • al 24/08/16 sposto in vaso un poco più grande e aggiungo bark piccola pezzatura
  • al 16/04/17 fioritura. Il fiore ha un profumo speziato
Maxillaria Variabilis (gialla)
Maxillaria Variabilis (gialla)
Maxillaria Variabilis (gialla)
Fioritura primavera 2017



Fonti: ​
http://www.orchidspecies.com/maxivariablis.htm

0 commento
0

Ti potrebbe interessare

lascia un commento

Utilizziamo i cookie per personalizzare contenuti ed annunci, per fornire funzionalità dei social media e per analizzare il nostro traffico. Accetto Dettagli Privacy e Cookie