Home » Seedlings

Seedlings

da Micaela

Fornitore: 
Thailand’s Home (eBay)
Deflask il: 
31.07.2015
Rinvaso: 
Non effettuato
Substrato:
Bark sfagno e perlite

Coltivazione in pillole: 
Temperature: 20/24 evitare sbalzi
Umidità: 70%- 80%
Riposo: no
Luce: moderata diffusa (no sole diretto)

Si tratta di semi d’orchidea seminati in ambiente sterile, all’interno di bottiglie o barattoli, su di un substrato ricco di nutrienti. La semina è un processo complesso e delicato che deve avvenire in ambiente sterile per far si che le muffe non contaminino i vasetti! In seguito alla semina i contenitori vanno tenuti a temperatura costante di 22/24 gradi e con 16 ore di luce al giorno, dopo 2 mesi si vedranno i primi germogli.
Ho acquistato flasks di:

  1. Phal. Cornigiana x Javanica
  2. Phal. Equestris x Lindenii
  3. Phal. Sweet Memory “Mitzuo”
  4. Rinchostylis Gigantea pink spots
I flasks sono rimasti sigillati per circa 4 settimane in luogo luminoso dove poi avrei coltivato anche i seedlings (piantine).
Al momento del deflask ho effettuato un bagno in previcur, che poi ho continuato a dare con cadenza settimanale per evitare contaminazioni, e sistemato le piantine in contenitori trasparenti con coperchio (tipo quelli del supermercato per la frutta) su un substrato di perlite, bark fine e sfagno. Nebulizzati ogni giorno, bagnati al bisogno. Per qualche ora al giorno apro i contenitori per abituare le piantine all’aria, poi richiudo per mantenere umidità.
Dopo il bagno nel previcur faccio asciugare su carta assorbente
Seedlings a dimora
Seedlings a dimora

  Note di coltivazione: 

  • Al 21/06 seleziono alcune piantine pronte per essere messe in vasetti singoli, sono passati 11 mesi dal deflask
Uno dei seedlings in vasetto singolo


 Fonti: ​

0 commento
0

Ti potrebbe interessare

lascia un commento

Utilizziamo i cookie per personalizzare contenuti ed annunci, per fornire funzionalità dei social media e per analizzare il nostro traffico. Accetto Dettagli Privacy e Cookie