fbpx
Home » Ascofinetia Peaches

Ascofinetia Peaches

da Micaela
pianta di Ascofinetia Peaches ibrido Neofinetia e ascocentrum
Ascofinetia Peaches


Fornitore:
Nardotto e Capello
Presa il:
11 novembre 2015
Rinvaso:
Non effettuato
Substrato:
Bark medio in cestello
Coltivazione in pillole:
Temperature: intermedie (ma Nardotto la da come serra calda)12/18 min invernali 20/24 estive
Luce: 10/20000 lux
Riposo: leggero invernale con notti fresche
Umidità: 60/70%
Ascofinetia Peaches è un ibrido di Neofinetia  falcata x Ascocentrum.curvifolium quindi si può trovare bene a temperature intermedie, ama avere le radici libere, ben aerate, il substrato deve essere molto drenante e l’umidità alta.
Si può anche provare a coltivarla come la Neofinetia in una ball di sfagno!
In coltivazione richiede molta luce, anche sole diretto (schermare ore centrali estive).

Note di coltivazione:

  • Al 29/03 credo abbia raggiunto la forza fiore
  • Al 28/09/16 ha messo nuove foglie e radici è stata fuori per l’estate in balcone. Questo autunno proverò a tenerla in mansarda non riscaldata per darle minime un poco più basse.
  • Primavera 2017 rinvaso in vasetto con bark e sfagno, la maggiore umidità del nuovo assetto fa finalmente partire la pianta con foglie e radici nuove, il fusto sembra più sano e pieno.
  • Estate 2017 il nuovo sistema funziona alla grande! Ha anche provato a fiorire oltre che essersi molto accestito, purtroppo ha seccato lo stelo per mancanza di umidità. Imparo che le Neofinetia e ibridi vogliono un periodo secco per innescare la fioritura, ma molta acqua quando puntano lo stelo, pena lasciarlo seccare!
0 commento
0

Ti potrebbe interessare

lascia un commento

Utilizziamo i cookie per personalizzare contenuti ed annunci, per fornire funzionalità dei social media e per analizzare il nostro traffico. Accetto Dettagli Privacy e Cookie