fbpx
Home » Cattleya Aurantica

Cattleya Aurantica

da Micaela

Fornitore:
Thailandshome (eBay)
Presa il: 
12/10/16
Rinvaso: 
febbraio 2017
Substrato: 
Bark medio in coccio
Coltivazione in pillole: 
Temperature: 18-26
Umidità: 50/60%
Riposo: si, ma non ridurre troppo le temperature, quanto aumentare escursione termica giorno notte.
Luce: 30000/40000 LUX

Cattleya Aurantica
Cattleya Aurantica

Il genere comprende circa 50 specie diffuse nell’America centrale e meridionale, dal Messico al Brasile, dal Venezuela al Perù.

In genere la coltivazione di una Cattleya richiede umidità relativa abbastanza alta, intorno al 70%, forte intensità luminosa, temperature invernali da serra intermedia e temperature estive da serra calda.
In inverno bisogna anche osservare un leggero riposo interrompendo le fertilizzazioni e riducendo molto le bagnature.

Data l’ampia distribuzione, su territori anche molto diversi tra loro, delle varie specie del genere, è però importante verificare le esigenze colturali e la provenienza della nostra pianta specifica.

Guarianthe aurantiaca, più conosciuta come Cattleya aurantiaca, è una specie proveniente dal Messico, Guatemala, El Salvador, Honduras, Nicaragua e Costa Rica. Il suo habitat sono i boschi tropicali, dove lei cresce come epifita o litofita ad un’altitudine di 300-1600 metri. È una specie simpodiale, bifogliata, composta da pseudobulbi di medie dimensioni (fino a 25 cm in coltivazione), mentre le foglie arrivano fino a 18 cm in lunghezza, i fiori hanno colori variabili dall’arancio, al rosso, al giallo.
Ama temperature calde e alta umidità, ma richiede un periodo di leggero riposo invernale, con una riduzione delle bagnature, senza dimenticare che in natura riceve comunque molta umidità, le temperature invece hanno uno scarto di 2/3 gradi tra estate e inverno, la maggiore escursione termica di registra proprio tra giorno e notte dai 26/28 gradi ai 12/14.

Note di Coltivazione:

  • a Febbraio 2017 rinvaso in bark medio in una ciotola di terracotta forata
  • al 28 marzo 2017 boccioli in formazione
  • Al 31 marzo 2017 fioritura
Fonti:
orchidofili-italia.com

Cattleya aurantiaca, skinneri e figli…


https://www.google.it/amp/s/orchidofili-italia.com/2016/05/05/guarianthe-aurantiaca/amp/

0 commento
0

Ti potrebbe interessare

lascia un commento

Utilizziamo i cookie per personalizzare contenuti ed annunci, per fornire funzionalità dei social media e per analizzare il nostro traffico. Accetto Dettagli Privacy e Cookie