fbpx
Home » Oncidium Sotoanum – ex O. Ornithorincum

Oncidium Sotoanum – ex O. Ornithorincum

da Micaela

Fornitore:
Orchids035 (ebay)
Presa il: 
25/11/16
Rinvaso: 
non effettuato
Substrato:
Bark medio
Coltivazione in pillole: 
Temperature: 12-18/20-26
Umidità: 50/60%
Riposo: Leggero: ridurre leggermente le bagnature quando lo pseudobulbo è maturo e a fine fioritura
Luce: moderata (no sole diretto ore centrali)

Oncidium Sotoanum
Oncidium Sotoanum
Oncidium Sotoanum - ex O. Ornithorincum
Oncidium Sotoanum – ex O. Ornithorincum
Gli Oncidium sono piante epifite, a sviluppo simpodiale, provviste di pseudobulbi, per lo più piatti, che portano da due a tre foglie. Il genere Oncidium comprende tantissime varietà e gli habitat naturali in cui si ritrovano sono tra i più diversi, dal livello del mare alle montagne.

Questa è una specie originaria dell’America centrale. Il suo habitat naturale sono i boschi umidi, dove epifita ad un’altitudine fino a 1500 metri, si trova a suo agio a temperature intermedie, con buona intensità luminosa e ricircolo d’aria. 

Le bagnature vanno effettuate abbondantemente in estate, ridotte in inverno, senza mai lasciarla completamente asciutta per diversi giorni.

Dopo la fioritura, si osserva un leggero riposo, che termina quando compaiono nuove vegetazioni, queste una volta mature porteranno a fioritura (favorita da sbalzo termico +/- 8 gradi e riduzione delle bagnature a pseudobulbo maturo).

Le radici sono molto sottili, amano bagnature frequenti e un composto ben drenante che asciughi in fretta. 

Conosciuto fino al 2010 come O. Ornithorinchum, è stato rinominato in O. Sotoanum; il vero O. Ornithorinchum ha fiori gialli! Vi rimando a questo articolo per l’interessante spiegazione.

Note di Coltivazione:

Al momento posseggo 2 esemplari della stessa pianta: a più di 2 settimane dalla spedizione del pacco da parte del fornitore eBay orchidee 035 ancora non ricevo l’Oncidium e le altre piante vinte, dopo qualche scambio di email, il venditore, gentilmente, mi spedisce nuove piante, che arrivano in pochi giorni, dopo circa un mese dalla spedizione ricevo anche le prime piante con grande sorpresa, ancora vive anche se un po’ provate!

  • A gennaio inizia la fioritura, piante già ricevute a stelo
Fonti:

http://www.cloudsorchids.com/culture/oncidium.htm

https://orchidofili-italia.com/2015/02/03/oncidium-ornithorhynchum/
http://www.orchidspecies.com/oncornithorrhynchum.htm
http://www.orchidspecies.com/oncsotoanum.htm
1 commento
0

Ti potrebbe interessare

1 commento

Quali orchidee scegliere – diarid'orchidee 2 Maggio 2021 - 14:42

[…] Oncidium Sotoanum – ex O. Ornithorincum […]

risposta

lascia un commento

Utilizziamo i cookie per personalizzare contenuti ed annunci, per fornire funzionalità dei social media e per analizzare il nostro traffico. Accetto Dettagli Privacy e Cookie